Litorali e Spiagge

.Quel gioiello chiamato mare di Sicilia

Baia del Silenzio – acqua blu e pace attorno a Brucoli

La Baia del Silenzio, si trova nella località Castelluccio, in provincia di Siracusa. È chiamata così perché un tempo era una zona di mare isolata e poco praticata. Il mare è blu cobalto e la sua peculiarità risiede nel fatto che sia un’insenatura circondata da alte scogliere, al termine del quale è posta una spiaggetta circondata dall’area residenziale privata nota appunto come “Baia del Silenzio”. Bisogna dire, infatti, che questa zona è riservata ai villeggianti (si raggiunge dalla S.P. 57 Carlentini – Brucoli dalla traversa nota come “Via della Scogliera in cui è posto un grande cartello con la scritta “Baia del Silenzio”) ma si ha l’opportunità di visitare la zona prendendo in affitto una casa vacanza in quelle zone oppure camminando lungo la scogliera delle Baie del Gambero o Arcile verso ovest, oppure noleggiando una barchetta.

 

Ad est della Baia del Silenzio vi è l’area nota come “Acquadolce”, formata da un’alta scogliera che separa l’area dalla Baia del Gambero. In questa zona sono stati rinvenuti alcuni ruderi riconducibili ad un villaggio preistorico. Ad ovest della Baia del Silenzio, invece, si trova una parete rocciosa a picco sul mare nota come la “Scogliera dei Cento Scalini” chiamata così per via dei gradoni naturali che la compongono e che è davvero suggestiva. Inoltre, da queste scogliere, quando il cielo è terso e le nuvole diradate,  possiamo ammirare un inimitabile panorama del Golfo di Catania e del vulcano Etna.

Share with your friends

Powered by World

Copyright 2017 Baccoblog - Bacco S.r.l. p. iva: 04431250879 - Via Palermo, 47 95034 Bronte (CT) - info@baccosrl.com - Fax. 095 7724795
Tel. +39 095 7722865 - Privacy Policy | Cookie Policy

Torna alla pagina precedente