Dolci

.

Bignè fritti alla crema di pistacchio – Ricetta per Carnevale

Il Carnevale mette allegria! I colori, le maschere, gli scherzetti che ogni giorno si alternano nel periodo più irriverente dell’anno! Sono molto interessanti i bignè di Veronica, perchè oltre al fatto di essere buoni perchè fatti in casa, sono estremamente golosi perchè ripieni di crema al pistacchio Bacco, cioè la Favolosa. Ricetta perfetta per non arrivare a mani vuote alle festicciole in maschera! Adesso leggiamo le dosi e, soprattutto, il procedimento.

Ingredienti:

150 gr latte
80 gr burro
1 pizzico di sale
1 cucchiaio raso di zucchero
120 gr farina 00
3 uova

 

Per la farcia:

Favolosa Bacco 

zucchero a velo Q.b

Procedimento classico:

Inserite il burro, lo zucchero, il pizzico di sale e il latte in una pentola, portate a bollore. Aggiungere gradualmente la farina, a poco a poco e mescolando costantemente.
Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, inserite le uova una alla volta, ogni volta mescolando accuratamente l’impasto. Lasciate raffreddare 10 minuti. Aggiungete uno alla volta le uova, mescolando continuamente. Scaldate abbondante olio di semi di arachidi e immergete mezzo cucchiaino di composto o altrimenti riempite una sac a poche e fate cadere tagliando con una forbice. Lasciateli in cottura fino a completa doratura (olio max 160 gradi, altrimenti dentro rimangono crudi). Scolateli su carta assorbente e lasciateli raffreddare. Trasferite la crema al pistacchio in una siringa per dolci, quindi farcite i vostri dolcetti. Infine, spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.

 

Procedimento con il Bimby:

Nel boccale del Bimby inserite latte, burro, sale e zucchero 5 min. 100 gradi vel.1
Aggiungete la farina 20 sec. vel.4. Lasciate raffreddare 10 minuti. Con le lame in movimento a vel. 5 aggiungete uno alla volta le uova, mescolate per altri 30 sec. vel. 5. Scaldate abbondante olio di semi di arachidi e immergete mezzo cucchiaino di composto o altrimenti riempite una sac a poche e fate cadere tagliando con una forbice.
Lasciateli in cottura fino a completa doratura ( olio max 160 gradi, altrimenti dentro rimangono crudi). Scolateli su carta assorbente e lasciateli raffreddare. Trasferite la crema  al pistacchio in una siringa per dolci, quindi farcite i vostri dolcetti. Infine, spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.

 

Ricetta di Veronica’s cook&more

Share with your friends

Powered by World

Copyright 2017 Baccoblog - Bacco S.r.l. p. iva: 04431250879 - Via Palermo, 47 95034 Bronte (CT) - info@baccosrl.com - Fax. 095 7724795
Tel. +39 095 7722865 - Privacy Policy | Cookie Policy

Torna alla pagina precedente