Dolci

.

Castagnole al pistacchio per Carnevale

castagnole al pistacchio

Vi vanno delle castagnole al pistacchio per Carnevale? Anche in questo caso parliamo di dolcetti davvero tipici di questo periodo e lo sono in tutta Italia, da Nord a Sud. La particolarità delle nostre castagnole risiede nella farcitura realizzata con la crema Golosa al pistacchio. Una vera delizia per il palato, provare per provare ancora e ancora!

Ingredienti:

  • 275 g Farina 00
  • 50 g Amido di mais (maizena)
  • 75 g Zucchero
  • Estratto di vaniglia (qualche goccia)
  • 1 pizzico Sale
  • Uova
  • 75 Burro
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Golosa bacco (crema spalmabile al pistacchio)
  • q.b. Olio di semi (per friggere)

Procedimento classico:

Per prima cosa lasciate il vasetto di golosa bacco nel frigo per farla indurire un pochino. Polverizzate lo zucchero in un frullatore e mettete da parte, in una terrina setacciate la farina e l’amido di mais, aggiungete lo zucchero, l’estratto vaniglia, sale, uova, burro morbido e infine il lievito setacciato. Impastate rapidamente il tutto con le mani, fino ad ottenere un impasto liscio. Dividere l’impasto a metà, formate due rotoli della lunghezza di 30 cm l’uno, tagliate 20 pezzetti per ogni rotolo. Prendete ogni pezzetto, schiacciatelo con le mani e aggiungete nel centro mezzo cucchiaino di golosa bacco, sigillate per bene e formate una pallina, fate cosi’ con tutto l’impasto. Friggete le vostre castagnole in abbondante olio caldo ma non bollente 180 gradi max fiamma medio bassa. Lasciatele in cottura fino a completa doratura, rigirandole di tanto in tanto. Scolateli su carta assorbente ed infine passateli nello zucchero semolato.

Procedimento con Bimby:

Per prima cosa lasciate il vasetto di golosa bacco nel frigo per farla indurire un pochino. Inserite nel boccale lo zucchero, polverizzate 10 sec. vel. 10. Successivamente versate la farina, l’amido di mais, il sale, le uova, il burro morbido, il lievito e l’estratto vaniglia, azionate il bimby 30 sec. vel.5. Dividere l’impasto a metà, formate due rotoli della lunghezza di 30 cm l’uno, tagliate 20 pezzetti per ogni rotolo. Prendete ogni pezzetto, schiacciatelo con le mani e aggiungete nel centro mezzo cucchiaino  di golosa bacco, sigillate per bene e formate una pallina, fate cosi’ con tutto l’impasto. Friggete le vostre castagnole in abbondante olio caldo ma non bollente 180 gradi max fiamma medio bassa. Lasciatele in cottura fino a completa doratura, rigirandole di tanto in tanto. Scolateli su carta assorbente ed infine passateli nello zucchero semolato.

Ricetta di Veronica’s cook and more

Share with your friends

Powered by World

Copyright 2017 Baccoblog - Bacco S.r.l. p. iva: 04431250879 - Via Palermo, 47 95034 Bronte (CT) - info@baccosrl.com - Fax. 095 7724795
Tel. +39 095 7722865 - Privacy Policy | Cookie Policy

Torna alla pagina precedente