Primi Piatti

.

Cuori di pasta fresca al pistacchio ripieni di gambero, triglia e rapa rossa

San Valentino celebra l’amore in tutte le sue forme, e anche l’amore per la cucina è una passione che va festeggiata. Ecco un primo piatto romantico, delicato ed elegante ma anche sorprendente come i cuori di pasta fresca al pistacchio ripieni di gambero, triglia e rapa rossa. Preparate con le vostre mani ciò che volete regalare alla persona amata per dirgli che è importante per voi. Tanto verde pistacchio per questa ricetta gourmet da realizzare nel ristorante di casa propria e buona festa degli innamorati.

 

Ingredienti per l’impasto:

  • 125 g di farina 00
  • 50 g di farina di pistacchio Bacco
  • 1 uovo

Ingredienti per il ripieno:

  • 70 g di rapa rossa precotta
  • 6 gamberoni sgusciati
  • 2 triglie da 200 g circa (sfilettate)
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Qualche goccia di succo di limone

 

 

Preparazione ripieno:

1. In una padella antiaderente scaldate l’olio EVO con uno spicchio d’aglio sbucciato.
2. Unite le triglie sfilettate, cuocetele prima da un lato e dopo dall’altro per circa 10 minuti totali. Versate la rapa rossa tagliata a cubetti e per ultimi aggiungete i gamberoni sgusciati, lasciateli cucinare giusto qualche minuto. Incorporate qualche goccia di limone ed aggiustate di sale e pepe.
3. In un passaverdure manuale versate i gamberi, le triglie ed i cubetti di rapa rossa. Macinate il tutto fino ad ottenere un ripieno solido.

 

Preparazione impasto:

1. Disponete la farina a fontana in una spianatoia, aggiungete la farina di pistacchio ed unite l’uovo sbattuto.
2. Impastate il tutto fino ad ottenere un composto compatto e non appiccicoso. Se dovesse risultare asciutto procedete ad aggiungere un poco d’acqua al contrario aggiungete la farina.
3. Avvolgete il panetto con la pellicola e fatelo riposare mezz’ora in frigorifero, trascorso il tempo riprendetelo e procedete alla stesura aiutandovi con la macchina tira sfoglia passando l’impasto prima dal rullo dello spessore più largo al terzultimo più stretto.
4. Ottenuti i rettangoli di sfoglia prendete il ripieno e disponete una noce alla volta (aiutandovi con una sac à poche o con un cucchiaino) distanziandola di un paio di cm dalla precedente. Posizionate sopra un altro rettangolo di sfoglia ed utilizzando una forma dentellata a cuore per pasta ricavate i vostri cuori.
5. Riponete la vostra pasta fresca su una superficie infarinata.

 

Ricetta di Fornelli Creativi

Share with your friends

Powered by World

Copyright 2017 Baccoblog - Bacco S.r.l. p. iva: 04431250879 - Via Palermo, 47 95034 Bronte (CT) - info@baccosrl.com - Fax. 095 7724795
Tel. +39 095 7722865 - Privacy Policy | Cookie Policy

Torna alla pagina precedente