Primi Piatti

.

Gnocchi ripieni di pesto alla brontese conditi con cozze, vongole e gamberi

Pasqua ci mette tanto appetito e allora pensiamo al primo piatto con gnocchi ripieni di pesto alla brontese conditi con cozze, vongole e gamberi. Gli gnocchi fatti in casa sono facilissimi, non vi spaventate, basta davvero poco per realizzare dei morbidi gnocchi da ricoprire con un succulento condimento e realizzare, tra l’altro, un cuore di pesto alla brontese davvero gourmet.  Siamo sicuri che questo piatto di Pasqua vi regalerà tantissime soddisfazioni, ricevendo applausi e complimenti per la bontà, la creatività e l’originalità! Buona Pasqua Bacco Amici, sempre a pancia piena!

 

 

Ingredienti x2

Impasto gnocchi:

✔️250 g di patate

✔️70 g di farina 00

✔️1 cucchiaio di uovo sbattuto

✔️Un pizzico di sale

✔️90 g di pesto alla brontese Bacco

✔️10 g di Grana Padano grattugiato

  1. In una ciotolina versate il pesto alla brontese ed il Grana Padano, mescolateli e versate la crema ottenuta in una sac à poche usa e getta.
  2. Bollite e pelate le patate, lasciatele raffreddare e passetele in uno schiacciapatate.
  3. Versate la purea ottenuta in una ciotola, aggiungete la farina, un pizzico di sale ed un cucchiaio d’uovo sbattuto. Il composto dovrà risultare liscio ed omogeneo non appiccicoso.
  4. Versate su un piano di lavoro infarinato il panetto, ricavate dei lunghi cilindri dal diametro di 3 cm. Tagliate gli gnocchi e create una fossetta al centro, inserite il ripieno con la sac à poche. Infarinate le mani e richiudeteli formando delle palline.
  5. Riponete gli gnocchi su un vassoio infarinato.

Condimento:

✔️Gnocchi ripieni di pesto alla brontese Bacco

✔️150 g di pomodoro datterino

✔️Olio extravergine di oliva q.b.

✔️1 spicchio d’aglio

✔️150 g di vongole con guscio

✔️150 g di cozze con guscio

✔️6 gamberoni

✔️Granella di pistacchio q.b.

✔️Sale q.b.

✔️Peperoncino q.b.

  1. Per la preparazione del condimento cominciamo con la pulizia di cozze e vongole. Mettete le cozze in una ciotola capiente, sciacquatele sotto acqua corrente, tirato il bisso e con un coltello sfregate il guscio per togliere le incrostazioni. Versate le cozze in una ciotola con acqua salata, lasciatele in ammollo per eliminare eventuali residui.
  2. Spurgate le vongole in ammollo con acqua e sale (un cucchiaio di sale in 1 l di acqua), sciacquatele finché non rilasceranno più sabbia.
  3. In una pentola versate le cozze e le vongole ben pulite e scolate, coprite con coperchio e portate a cottura 5 minuti. Una volta aperte togliete il coperchio, versate le cozze e le vongole in un contenitore, filtrate il liquido di cottura per eliminare eventuali residui di sabbia, conservatelo per la fase successiva.
  4. Sgusciate le vongole e le cozze, pulite e sgusciate anche i gamberoni.
  5. In una padella capiente versate l’olio extravergine di oliva ed uno spicchio d’aglio sbucciato, unite il pomodoro datterino, cuocete per 5 minuti, aggiungete poco alla volta l’acqua di cottura filtrata delle vongole e cozze. Unite i gamberoni sgusciati quasi a fine cottura, per ultime versate le cozze e le vongole sgusciate e mescolate il tutto. Spegnete la fiamma aggiustate il tutto di sale e peperoncino.
  6. Lessate gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata, scolateli non appena saliranno a galla. Conditeli con il vostro sugo e servite con abbondante granella di pistacchio.

Share with your friends

Powered by World

Copyright 2017 Baccoblog - Bacco S.r.l. p. iva: 04431250879 - Via Palermo, 47 95034 Bronte (CT) - info@baccosrl.com - Fax. 095 7724795
Tel. +39 095 7722865 - Privacy Policy | Cookie Policy

Torna alla pagina precedente