Riutilizzo creativo

.Ricicla, reinventa, riscopri tutto ciò che di creativo puoi fare in cucina e non solo

Riutilizzo dei vasetti Bacco con panna cotta al cioccolato, mandorla e pistacchio

La panna cotta al cioccolato, mandorla e pistacchio è dolce al cucchiaio squisito. Anzi, dovremmo dire al “vasetto”, perchè è stato realizzato riciclando in modo creativo i vasetti delle nostre cremose, dei pesti che spesso vengono buttati via. Sono versatili, in vetro e dal design moderno, davvero fantastici per qualsiasi idea creativa, anche in cucina.  Potrebbe essere divertente per i vostri ospiti, gustare la panna cotta direttamente da questi deliziosi barattolini.

 

Ingredienti per 6 barattolini

  • 1 litro di panna liquida
  • 300 gr. di zucchero a velo
  • 6 fogli di colla di pesce
  • 4 cucchiaini di cremosa al cacao Bacco
  • 4 cucchiaini di cremosa alla mandorla Bacco
  • 4 cucchiaini di cremosa al pistacchio Bacco
  •  Granella di pistacchio per guarnire q.b.

In una casseruola versate la panna liquida, lo zucchero a velo setacciato e fate cuocere a fiamma bassa. Mettete i fogli di colla di pesce in una ciotolina con dell’acqua per circa cinque minuti. All’inizio del bollore aggiungete i fogli di colla di pesce, già ammollati, ben strizzati. Fate sciogliere per un minuto ancora a fuoco lento e spegnete (la colla continuerà a sciogliersi da sola con l’effetto del calore). Versate la panna cotta dividendola in parti uguali in tre casseruole differenti.

Aggiungete in una i cucchiai di crema al cioccolato, in un’altra i cucchiai di crema alla mandorla e nell’ultima i cucchiai di crema pistacchio.

Versate in tutti i barattoli un primo strato di panna al cioccolato. Oppure scegliete un gusto a vostro piacimento.

Metteteli subito in freezer per 15 minuti affinchè il primo strato si solidifichi.

Tirate fuori dal freezer i barattoli e ponetevi un altro strato di panna cotta, ho scelto la mandorla. Riponete in freezer per 15 minuti.  Tirate fuori dal freezer i barattoli e versate l’ultimo strato al pistacchio.

Ponete i bicchierini in frigorifero, e dopo un’ora versate la granella di pistacchi sopra la panna cotta, come da foto, in modo tale che aderisca per bene nella panna prima che si solidifichi.

Fate questa operazione solo dopo un’ora altrimenti i pistacchi andranno a fondo. Lasciateli per tutta la notte.

 

Ricetta di Non solo Dolci di Giada.

Share with your friends

Powered by World

Copyright 2017 Baccoblog - Bacco S.r.l. p. iva: 04431250879 - Via Palermo, 47 95034 Bronte (CT) - info@baccosrl.com - Fax. 095 7724795
Tel. +39 095 7722865 - Privacy Policy | Cookie Policy

Torna alla pagina precedente