Riutilizzo creativo

.Ricicla, reinventa, riscopri tutto ciò che di creativo puoi fare in cucina e non solo

Spaghetti? Facciamo il bis del giorno dopo

spaghetti

Le nostre nonne sono campionesse olimpioniche di riciclo cibi rimasti in frigo ma anche voi potrete declinare la pasta avanzata in numerose varianti che non vi annoieranno mai. Bene, il primo passo da fare è aprire il frigo, tirar fuori gli spaghetti avanzati e dirigersi verso la dispensa. Cosa vedete all’orizzonte?

Iniziamo con la ricette:

  • Frittelline di spaghetti. Se durante il pranzo sono rimasti in pentola degli spaghetti con il sugo di pomodoro, ad esempio, basta poco per tramutarli in frittelle deliziosissime. Procedimento facile e rapido. Vi serviranno due spicchi di aglio, prezzemolo, due uova ed un tuorlo, parmigiano grattugiato, olio, sale e pepe Q.B.  Adesso prendete una padella, versate un po’ di olio e fatelo scaldare. Usando una forchetta deponete nella padella dei mucchietti di spaghetti che avrete precedentemente unito alle uova sbattute in una ciotolina con un trito di aglio, prezzemolo e formaggio. Adesso friggeteli fino a quando saranno dorati e croccanti su entrambi i lati.
  • Focaccia di spaghetti. E’ una idea simpatica come aperitivo da proporre agli amici, che sapranno apprezzare il sapore e l’originalità di questo piatto. Acquistate due panetti di pane in pasta da 100 gr l’uno. Stendete i due panetti di pasta per la pizza e formate due cerchi. Sminuzzate la frittata di spaghetti, coprite con un disco e poi con l’altro. Chiudete i bordi facendoli aderire bene tra loro e spennellate la superficie con olio extravergine di oliva, poi incidete la superficie con una croce.  Riscaldate il forno al massimo e infornate la focaccia per circa 7 minuti. Quando sarà dorata potrete sfornarla, spennellatela di nuovo con l’olio extravergine di oliva e unite una manciata di parmigiano. Infine, prima di servirla, lasciatela intiepidire leggermente.
  • Crocchette di spaghetti. Chi dice che i supplì debbano essere di riso? Uniamo l’utile al dilettevole e prepariamo delle crocchette con spaghetti, ripieni di mozzarella filante e  prosciutto cotto. Prendiamo i nostri spaghetti avanzati, mescoliamoli con uova leggermente sbattute, aggiungiamo un pizzico di sale e lasciateli riposare per un’ora. Se necessario,  rendiamo il composto più duro con un paio di cucchiaiate di pangrattato. Tagliamo a tocchetti la mozzarella e riduciamo il prosciutto a dadini. Suddividiamoli in 8 porzioni, mettiamoli su un piano di lavoro infarinato e distribuiamo su ogni porzione un po’ di prosciutto e mozzarella. Con le mani  formiamo piccole palline racchiudendo il ripieno all’interno. Adesso passiamo le crocchette di pasta nella farina, poi nelle uova rimaste leggermente sbattute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato. Friggiamole in abbondante olio. Quando saranno ben dorate, scoliamole su carta assorbente.

Share with your friends

Powered by World

Copyright 2017 Baccoblog - Bacco S.r.l. p. iva: 04431250879 - Via Palermo, 47 95034 Bronte (CT) - info@baccosrl.com - Fax. 095 7724795
Tel. +39 095 7722865 - Privacy Policy | Cookie Policy

Torna alla pagina precedente